mercoledì 1 settembre 2010

Nuove cose

Eh sì...oggi è stato l'inizio di cose importanti. 
In primis lo Svizzero è approdato al nido, dove è stato subito circondato da intraprendenti bambine (eh la miseria! calme, cuccioline!), lui, da vero figo, faceva l'indifferente e continuava a giocare e a salire/scendere da tutto. Se mi ha guardato, dato segni di sconforto o disagio, espresso attaccamento, cercato, considerato? No, nulla di tutto, ciò. Sarà normale? mah...
Subito dopo sono andata a prendere servizio nella scuola dove insegnerò: mia prima volta in assoluto! E chiaramente ho fato la figura della disadattata, non sapevo dove andare, come muovermi, che fare...c'erano branchi di insegnanti compatte che si muovevano e un impiegato che dispensava fogli, chiedeva firme e mi chiedeva cose che non sapevo (sensazione di interrogazione al liceo): "Sei annuale? in che senso? come le piante sul balcone? preferirei essere perenne allora! Ti serve l'assegno dei figli? Oddio, sono cos' piccoli, non ce l'hanno ancora il libretto degli assegni. Insegni quest'anno per la prima volta e sei già annuale? Ancora questo essere annuale, insiste proprio! Come hai fatto? Lo sapessi...Ah, è perchè ti sei iscritta con riserva, hai sciolto la riserva e sei salita in prima fascia! Chi io?!? Non mi sembra, ma se lo dice lei...
Insomma il nostro dialogo era surreale come se uno chiedesse ad un altro: "Scusa che ore sono?" "No"
"Sì, ma che ore sono?" "Ah, verde!"
"Noo! Che ore sono?" " Mi scusi , non avevo capito, penso domani!"
mmmm...che bell'ingresso!!!

5 commenti:

  1. Benvenuta nella scuola... dove tutto è surreale... aspetta il momento in cui ti servirà una fotocopia... un mondo meraviglioso!!! In bocca al lupo!!!

    RispondiElimina
  2. e ancora ne vedrai delle belle. registri, consigli. tutti danno per scontato che sai tutto invece ti orienti sul registro cercando di ricordare quello del tuo prof al liceo. anche io ci sono passata. anche se mai per un 'annuale (questa parola ti perseguita: si intende che avrai lavoro fino al 30 giugno) vedrai che è questione di pochi giorno poi inizierai ad orientarti. un grosso in bocca al lupo allora

    RispondiElimina
  3. ahahahahah! sei fantastica!
    io di questi dialoghi surreali sono una vera esperta...non ti dico coi clienti in tribunale cos'ho combinato...

    RispondiElimina
  4. @tatina, simplymamma: ma quante belle maestre madama dorè...attingerò ai vostri consigli e alla vostra esperienza, pronte?
    @ nuvole:come non ti dico? devi dire, eccome!!!

    RispondiElimina
  5. Bene per lo Svizzero!
    E per il lavoro almeno mi consolo: i dialoghi surreali ci sono un po' in tutti i campi :)

    RispondiElimina

Che te ne pare? Ne parliamo un po'?

Lettori fissi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

I miei cuccioli...

Lilypie Second Birthday tickers

ho perso il contoooo!!!