lunedì 30 settembre 2013

due mesi -e non sentirli-! quasi!


vi ricordate il grande amore della vostra adolescenza? quello che nei giorni pari vi dava le farfalle nella pancia e i giorni dispari vi strapazzava? quello che più vi distruggeva più voi scrivevate il suo nome su ogni supporto materiale e non? quello che non vi lasciava dormire e riempiva di sè ogni minuto delle vostre giornate? ditemi che ve lo ricordate, che non è capitato solo a me...

ecco da due mesi sto vivendo una fase adolescenziale di ritorno!

Sono passati già due mesi...due mesi in cui ho dormito complessivamente quanto dormivo prima in due settimane. Il sonno è come sempre il grande problema. I nostri gloriosi soldati in Russia dovevano combattere contro generale inverno, io contro generale sonno.
Ma Lui è così bello! i suoi sorrisi non del tutto equilibrati che gli fanno la bocca aperta e storta, le braccia scoordinate che si agitano, le gambotte agitate, il solletichino sotto le ascelle (le ascelle di un neonato!!!) ti fanno venire solo voglia di mangiarlo, ....certo, potrebbe dormire, o distanziare le poppate, o magari, entrambe le cose come che so sua cugina, o come la bimba che hanno battezzato i miei amici ieri, o come tutti i bimbi che incrocio da due mesi a questa parte...ma d'altronde, mi dico, se ti regalano una ferrari non è che ti lamenti perchè non ti hanno fatto il pieno....

Resta il fatto che bisogna sopravvivere e allora ho salutato tutti i metodi educativi noti, ho abbracciato Tracy Hogg, ho dato una pacca sulla spalla di Tata Lucia, ho ringraziato genitoricrescono e i loro consigli, e ho messo in campo tutti i più sordidi trucchetti per farlo dormire: lo abbiamo confuso con il suono indistinto della cappa, lo abbiamo gingillato con la vibrazione dello spazzolino elettrico, lo abbiamo imbozzolato, lo abbiamo cullato passando l'aspirapolvere, camminando, cantando, litigando, l'abbiamo esposto a noiosissimi documentari come "pescare a mani nude nella palude",l'ho anche bagnato con l'acqua santa nell'attesa del battesimo...tutte idee valide, a volte efficaci, ma che purtroppo hanno dato risultati poco durevoli.

Da ieri ho anche salutato il lettone come posticino per me e mio marito: Luca si è preso anche quello e dorme con noi. Non sono mai stata favorevole al co-sleeping ma fra il co-sleeping e il non-sleeping-perniente vince, a tavolino, il co-sleeping!

A chi mi chiede se è bravo, chiedo se ha una domanda di riserva.  Poi dico che è bello, è simpatico...insomma due su tre, non c'è da lamentarsi!
A chi mi chiede se sono felice, invece, non ho dubbi: sì, tanto.
Perchè è semplicemente un meraviglia, gigantesca, portentosa con la forza di un uragano e la delicatezza di un fiorellino che inonda la vita e ti riempe interamente, fino al midollo. Senti che sei piena, colma di questo amore, di questo stupore, di questo miracolo di cui mai potrei esserne degna e gli occhi si riempono ancora di lacrime.
...e per ogni cosa nuova che Luca mi regala, non posso che stringerlo forte e ancora una volta sussurrargli "Benvenuto al mondo, benvenuto nel mio mondo!"

4 commenti:

  1. Risposte
    1. mmmhh, dovresti vedere come siamo conciati la mattina...belli proprio no, facciamo che siamo originali!

      Elimina
  2. Pat pat! Io son 18 mesi che non dormo! :D Ma dormiranno prima o poi, no?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prima o poi sì,,è l'unica speranza che abbiamo!

      Elimina

Che te ne pare? Ne parliamo un po'?

Lettori fissi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

I miei cuccioli...

Lilypie Second Birthday tickers

ho perso il contoooo!!!