martedì 24 aprile 2012

Mamma portami a Seridò...

Oggi siamo stati a Seridò e se qualcuno che legge vive nei pressi di Montichiari (BS) ci deve andare!
(Apro una parentesi inutile: ma vogliamo parlare della toponomastica? Questo posto si chiama Montichiari ed è in piena pianura padana! Conosco un paese di queste parti che sta sul fondovalle e si chiama Nave e salendo ancora un po' ci si imbatte in Caino! Ma perchè???? Chiudo la parentesi.)
Dicevo: Seridò. Una mega area gioco destinata ai bambini, di libero accesso, con mille giochi, da fare da soli, in gruppo, con i genitori...c'è l'area pittura, costruzioni, macchinine, i gonfiabili, la sabbia, i cavalli, il teatro...E dovunque ti giri vedi famiglie che passeggiano con i bimbi, genitori sdraiati per terra a fare piste, mamme intente a creare col sale colorato: mi sembra la celebrazione della famiglia e del mondo che vorrei, un mondo dove c'è il tempo e lo spazio per i genitori di stare con i figli, di perdersi nei loro giochi, di emozionarsi per le loro imprese.
Il tempo e lo spazio per poterlo fare.
E così ogni tanto mi commuovevo...ma questo anche perchè ho la solidità emotiva di una medusa e piango per niente!



Ma partiamo con il reportage fotografico: questa è la paffuta mano dell'Anarchico che affonda in una sabbionaia riempita di segatura (la segatura è poi passata dalla mano alla bocca, chiaro...)




scopriamo i trattori: il grande viaggia da solo, il piccolo preferisce un sistema propulsivo a spinta muscolare posteriore (il papà)



e ci imbattiamo nelle vecchie trottole di metallo! erano l'oggetto dei miei desideri da piccola (insieme alla casa di Barbie con l'ascensore): mai ricevuto. E chiaramente, ora che ho dei figli...non sono riuscita a trovarle!


Ma quando il sistema a spinta muscolare posteriore dà forfait, al piccolo Anarchico non rimane che spingersi "a punta"


Qua ci sono stati un sacco di tempo: dei mattoncini giganti! hanno costruito e distrutto dei castelli più grandi della nostra prima casa! e mentre li costruivano già pensavo all'ikea e a come li avrei arredati...


poi abbiamo trovato la sabbia, è uscito un raggio di sole ed è subito estate!



l'Anarchico tentenna...


e per concludere le sempre amate macchinine, come se a casa non ne avessimo tonnellate, ma vuoi mettere con quelle che non sono tue?!?

2 commenti:

  1. Che meraviglia... è il mio mondo ideale... e posso dire con certezza ... anche di Bebè!!!

    RispondiElimina
  2. Kissà forse ci siamo pure viste, e magari incrociate e forse i nostri bimbi hanno giocato vicini vicini ... è stata proprio una bella giornata!

    RispondiElimina

Che te ne pare? Ne parliamo un po'?

Lettori fissi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

I miei cuccioli...

Lilypie Second Birthday tickers

ho perso il contoooo!!!