giovedì 5 gennaio 2012

regalo di Natale

Vi posso fare un regalo? Io l'ho ricevuto ieri: una mia amica per Natale (sì, va bè, ho ancora qualche cena e qualche scambio di regali natalizi sospesi, ma tanto lo sapete che sono ritardataria cronica, no...) mi ha regalato un libro. Che è già una scelta impegnativa. Un libro di poesie. E qua si va nell'olimpo dell'arditezza! invece ci ha beccato: sono poesie per bambini, da bambini...si amano subito.
E questa, siccome sono donna generosa e brillante ve la regalo:




 Voglio bene a te
e ai tuoi capelli corti
ai tuoi lacci sciolti
e alle tue calze giù
a come sei se ridi
e a quando metti il muso
alle tue ginocchia d'ossa
e ai tuoi occhi seri
a come muovi le mani
e a come ti viene sonno 
a come mi saluti
e a come corri in piazza
quando con noi c'è il vento
e sulle case il cielo
sta come un mantello
viola

-Giusi Quarenghi "E sulle case il cielo"-


L'ho letta, riletta e avevo gli occhi lucidi, e ho commentato così "E' così bella che fa venire voglia di fare un altro figlio!"

3 commenti:

  1. Bellissima... hai ragione! Buon anno!!!

    RispondiElimina
  2. e' molto bella come il nome di chi la scrive viola ...e' il nome che darei se avessi una bamina..se avessi appunto non e' ancora in progetto eh ...^_^

    RispondiElimina
  3. oh mamma....ciao cocchins....grazie del bel regalo, emozione pura.
    un abbraccio e.....non è la prima volta che esprimi quel desiderio!

    RispondiElimina

Che te ne pare? Ne parliamo un po'?

Lettori fissi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

I miei cuccioli...

Lilypie Second Birthday tickers

ho perso il contoooo!!!