lunedì 14 novembre 2011

e le mie utilissime liste!

Sto cercando di migliorare! Ci provo, almeno...Su tantissimi siti, primo fra tutti quello della preziosissima mammafelice, si parla di pianificare, planning, organizzazione e soprattutto to do list! Da da daaaa!
Mi sono detta "Cribbio!- perchè ormai si può dire senza essere accusato di filogovenatismo- e io? com'è che non ho una lista anch'io delle cose da fare?" così ci ho provato. Ma dove si scrive la lista? sul foglio della carta da formaggio? sul cartone delle scatole di scarpe? Noooo! Mi sono comprata un bel quadernino, piccino, giallo che-fa-allegria. Come dite? Ogni scusa è buona pur di comprare? Ma scusate, vi siete alleate col maritino??? Dicevo, ho comprato il quadernino e via con la mia prima lista.
Ma forse non ho capito bene il senso, perchè nella mia lista, subito dopo  ricoprire la scrivania non ho potuto fare a meno di scrivere andare a Parigi e poi a ruota andare a New York...Mi sa che così non va! Ho il sospetto che in questo modo non riuscirò a concludere le mie giornate più proficuamente!

Nel frattempo lo Svizzero si lamenta e piangiucchia mentre dorme , mi avvicino , lo prendo in braccio:
Tesoro, hai male?
Sììììì
E cosa ti fa male?
Mi fa male l'occhio!
Non è che ti fa male l'orecchio?
Sì, mi fa male l'orecchio!
Amore, ascoltami ti fa male l'occhio o l'orecchio?
Mi...mi...(perchè balbetta un po'), mi fa male l'orocchio!


Ecco io adesso dove lo porto? Dall'otorino o dall'oculista?

8 commenti:

  1. che ridere...orocchio! povero piccino però pure la mia è un pò acciaccata e pure a me sta venendo la fisse delle liste che non compilo mai...mi sa che mi compro un quaderno anche io o meglio un agenda?

    RispondiElimina
  2. Proprio in questi giorni sto riflettendo sulla mia disorganizzazione... ho provato con le liste ma mi deprimono... in qualche modo diventano un elenco di sogni... in questo periodo l'aderenza con la realtà mi manca...
    certo non ho mai pensato al quadernino giallo... no... no... meglio di no... tanto lo so come va a finire... lo butto in borsa e diventa l'ennesima cosa che mi trascino durante il giorno!!!

    RispondiElimina
  3. Che brave, da me funziona solo la lista della spesa e da qualche settimana quella del menù setimanale!! Buona giornata.

    RispondiElimina
  4. io ho decinaia (per dirla col tuo Svizzero) di liste mentali. Quelle cartacee le perdo puntualmente.
    Ma quelle mentali mi salvano.

    RispondiElimina
  5. da madre e donna super-disorganizzata ti dico...... se non gli spunta davvero un orocchio da qualche parte,nn ti preoccupare.
    vedrai che passa.

    :)

    RispondiElimina
  6. @simply: io più che la fissa delle liste o quella dei quadernini!
    @tatina: ah! allora la lista serve per avere migliore aderenza con la realtà? niente, allora devo depennare metà dell'elenco!
    @monica: io riesco a non rispettare anche quella della spesa, quando mi ricordo di portarla al supermercato!
    @trasp:il passo dopo le liste mentali sono le mappe mentali!
    @puffola: l'immagine di mio figlio con un orocchio da qualche parte mi turba un tantinello!

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Prova a portarlo dall'OTOLISTA, hai visto mai che trova il problema.
    Io ho il tuo stesso problema con la lista della spesa. La compilo e un minuti prima di uscire faccio altre 345 cose per cui me la dimentico e poi vado a memoria (pessima)

    RispondiElimina

Che te ne pare? Ne parliamo un po'?

Lettori fissi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

I miei cuccioli...

Lilypie Second Birthday tickers

ho perso il contoooo!!!