giovedì 7 luglio 2011

Post egoista e ingrato

post che trasuda ingratitudine e mancanza di lungimiranza.
Ma sono due settimane che sono al mare e incomincio a sentirmi vittima della sindrome della gabbia dorata: sono in vacanza, al mare, in albergo, dovrebbe essere la situazione ideale di benessere e soddisfazione, e invece...
invece lo stare qua acuisce quella sensazione tabù di sentirsi in trappola, stretta dentro ritmi e orari imposti da altri (i figli), legata a routine (sveglia-colazione-mare-crema-buca-castello-bagno-merendina-buca-castello-pranzo-riposino-merendina-mare-buca-castello-bagno-cena-baby dance*-nanna) che iniziano a sfinirmi, egoisticamente attratta da una forma di divertimento che non significhi solo divertirmi perchè loro si divertono...
o forse provo questo perchè pc-man è tornato a casa e sono con la nonna, che è una santa ed è bravissima ed io la adoro, ma non è mio marito...
poi mi scuoto e mi dico: "cribbio! fra poco tornerò nella torrida Brescia, con 2 bimbi, senza nonne, senza nido, senza giardino. Goditela finchè puoi!" ma non funziona, magari è colpa del mare...a me il mare agita, turba...

* appena posso dobbiamo parlare della baby dance, il mondo deve sapere...

5 commenti:

  1. vedi le stranezze della vita? io PAGHEREI per una routine fissata e sempre uguale come quella che descrivi (anzi domani parto e pago appunto per averla) e quando ho potuto, che avevo la neonata e non dovevo passare nove preziosissime ore al giorno dentro l'openspeis a farmi prendere in giro dai colleghi perchè lavoro ecco, me l'ero costruita questa routine, e ci stavo fantasticamente!!
    Meno male che non siamo tutte uguali, comunque
    Coraggio!!

    RispondiElimina
  2. Ehi, non è che il mare vaccina dal cattivo umore, eh? Ne hai tutto il diritto! Proverei a tirarmi su con un buon libro :-)

    RispondiElimina
  3. Io se dovessi stare al mare con figli e nonna impazzirei!

    RispondiElimina
  4. mi sembra lecito, cocchina cara. sei una persona, sei VIVA. anche a me è stato proposto di starmene al mare in puglia con figlio e suocera tuttofare, ma mi è venuto un groppo in gola e ho detto no grazie, restiamo ancora un po' a roma in piscina.

    per fortuna che le pensi (e le dici) queste cose, ci sentiamo tutte meglio.
    ma perché agli uomini non vengono mai questi pensieri??

    RispondiElimina
  5. @ tutte: siete voi il mio antidoto contro questa gabbietta!

    RispondiElimina

Che te ne pare? Ne parliamo un po'?

Lettori fissi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

I miei cuccioli...

Lilypie Second Birthday tickers

ho perso il contoooo!!!