giovedì 18 novembre 2010

per fortuna che c'è lo zecchino!

posso sbroccare qua? sì direi di sì, in fondo questa è casa mia e qui comando io...
insomma basta! basta! basta davvero!  io voglio dormire! voglio addormentarmi, nel lettone, con mio marito senza nessun altro in camera, magari dopo aver chiacchierato in pace, o dopo esserci fatti un po' di coccole, o anche sesso selvaggio, comunque senza nessun altro accanto a noi. e voglio addormentarmi. e svegliarmi una volta sola perchè è mattina e suona la sveglia! voglio dormire! e questa assenza cronica di un bel riposo, aggravata dal fatto che l'anarchico è diventato sadico e alterna notti quasi buone (che mi illudono) a notti infernali (che mi stroncano), mi rende stanca, nervosa, irascibile. Il pomeriggio con loro in casa è scandito dai miei sbadigli e dai loro pianti, e per fortuna che c'è lo zecchino d'oro! e allora parte il trip tardo adolescenziale egoista: la voglia di fuga, di libertà, di pomeriggi passati a cazzeggiare, di assenza di responsabilità, di essere padrona del mio tempo e dei miei bisogni. Non dovrei, lo so. Dovrei essere grata e felice di avere due splendidi bimbi, ma non mi viene, non sempre. La notte scorsa, all'ennesimo risveglio, devo avergli detto delle brutte parolacce, non ricordo bene...che brutta mamma!

4 commenti:

  1. SE TI DICI ANCORA "BRUTTA MAMMA" LE PAROLACCE LE DICO IO A TE!!!
    La carenza di sonno è terribile.
    Dunque, io sono una pro-cosleeping, una che per addormentare sua figlia si sdraia con lei e quando (ogni tanto) si sveglia una volta per notte e mi chiama vado da lei la coccolo e si riaddormenta in due minuti.
    MA me lo ricordo bene qunado non era così.
    Da una parte posso dirti che al 90% passerà con la crescita. Almeno questa è la mia esperienza.
    Dall'altra ti dico però che in queste condizioni una soluzione la devi trovare o sbrocchi.
    NOn è che ti stai lamentando del "si sveglia una volta che maroni" (lì ti direi "resisti") ma di notti assurde! Quindi se non ce la fai fallo piangere. Ma devi avere tuo marito dalla tua parte.
    Non sei cattiva, cerchi di sopravvivere.
    Valutate e decidete come riuscite meglio.

    RispondiElimina
  2. Il sonno è sonno! Non faccio una notte intera da quasi due anni... per me ci sono almeno 2 risvegli a notte e quando succede ringrazio Dio! Ho le allucinazioni... dimentico le cose... e sono tutte cose che mi succedono da quando Bebè ha spezzato il nostro idillio di nottate riposanti... Tutti mi dicono che passerà... io non ci credo più... Non vedo l'ora che sia abbastanza grande da dirgli "Vai in camera tua e non ti voglio vedere fino a domani mattina!"... chissà se mi capiterà mai.
    Goditi le notti quasi buone... Per il resto cerca di dormire quando l'Anarchico dorme nel pomeriggio!... Ti sono vicina!

    RispondiElimina
  3. @ rocciajubba: lo so che passa solo che a volte non basta saperlo, ci sei dentro e hai sonno, sempre. Mio marito ci starebbe anche a farlo piangere, ma c'è lo Svizzero di là e io ho paura di svegliare anche lui e trasformare così le nottatacce solo mie in una croce di tutti e 4! Comunque, lo sfogo ha funzionato: ieri notte solo 2 sveglie!

    @tatina:lo so Tatina che mi sei vicina, diamoci un appuntamento virtuale per sbatter insieme la testa contro il muro!

    RispondiElimina
  4. la verità è che quando ci sei dentro sembra non passare mai... un po' come le coliche, per intenderci.
    noi adesso siamo nel vortice delle malattie da nido... e anche a me sembra di sbroccare. spesso ultimamente.

    RispondiElimina

Che te ne pare? Ne parliamo un po'?

Lettori fissi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

I miei cuccioli...

Lilypie Second Birthday tickers

ho perso il contoooo!!!